Laser odontoiatrico

Il laser odontoiatrico è uno strumento in grado di sprigionare un fascio di luce molto potente dal punto di vista energetico, in grado, se a contatto con dei tessuti, di tagliarli o vaporizzarli facilmente.

La lunghezza d’onda dei vari laser esistenti consente di operare con questa tecnologia innovativa in molti casi. In sostanza vengono utilizzate alcune tipologie di laser odontoiatrico per operare tessuti molli (come ad esempio la gengiva), o altre tipologie per operare le parti definibili “dure”.

Il laser odontoiatrico può essere impiegato per:

  • Trattare (d’urgenza) gli ascessi
  • Rimuovere carie
  • Ridisegnare i contorni gengivali
  • Eliminare tessuto infiammato dalle tasche gengivali
  • Decontaminare i canali infetti nelle terapie endodontiche
  • Interventi di chirurgia orale
  • Effettuare interventi di chirurgia e processi di sbiancamento dentale.

Il suo utilizzo implica l’assenza dei punti di sutura e comporta una consistente riduzione del gonfiore post-operatorio e dei tempi di guarigione.

Il Dott. Emanuele Puzzilli si occupa di questa innovativa soluzione terapeutica adatta a tutti.

CASI CLINICI DEI NOSTRI PAZIENTI

Rimodellamento gengive e sbiancamento

Micro-correzioni e sbiancamento