Implantologia Dentale

Si chiama implantologia dentale la branca specialistica dell’odontoiatria, nata circa 30 anni fa, che ha attualmente raggiunto un assoluto grado di affidabilità. Nonostante i notevoli sforzi volti al raggiungimento di tale grado di affidabilità, rimaneva l’handicap dei lunghi tempi di guarigione a cui erano sottoposti i pazienti “implantati”, questi infatti variavano in media, tra i 6 e i 9 mesi.

Recentemente è stata presentata una nuova sistematica operativa, l’ implantologia a carico immediato, che permette la guarigione chirurgica in tempi brevissimi.

Per poter procedere in totale tranquillità al carico immediato degli impianti bisognerà verificare alcuni importanti criteri:

  • Presenza di una discreta quantità d’osso
  • Stabilità degli impianti una volta inseriti
  • Un buono stato parodontale
  • Assenza totale di bruxismo

La semplice ed atraumatica esecuzione chirurgica ed il brevissimo decorso post-operatorio permettono la successiva applicazione di un ponte, di una capsula o di una intera protesi altamente estetica e funzionale.

La durata degli impianti è pressoché illimitata ma è fondamentale una quotidiana manutenzione dell’impianto e controlli periodici dallo specialista. In questa maniera sarà possibile scongiurare il rischio di infiammazioni ed infezioni delle strutture intorno all’impianto ed il rischio di uno scorretto carico masticatorio. Fumo, diabete non compensato e farmaci antidepressivi, possono compromettere gravemente l’osteointegrazione e la durata totale degli impianti.

Specialisti con una metodica di ultima generazione sono il Dott. Michele Antonelli, il Dott. Antonio Cascione e il Dott. Mauro Bovi.