Il laser odontoiatrico

In termini tecnici, il laser è un fascio di luce molto concentrata, con una notevole potenza energetica. È una tecnologia che, già da molto tempo, conosce molteplici applicazioni in campo medico, tra cui quelle odontoiatriche. A contatto con i tessuti, infatti, il laser dentale è in grado di tagliarli o vaporizzarli molto facilmente e questo semplifica molte operazioni. Inoltre, ha un duplice effetto: sterilizza e coagula la parte colpita.

Ovviamente, essendo la bocca composta di tessuti di varie tipologie (molli, come le gengive, e duri, come i denti), per ognuna bisogna strutturare un intervento differenziato e utilizzare un laser specifico. In tutti i casi, se l’intervento è eseguito da un dentista specializzato, il trattamento si rivela assolutamente sicuro e senza controindicazioni.

L’uso del laser in odontoiatria, gli interventi praticati nello Studio Puzzilli

Gli specialisti dello Studio Puzzilli, sia nella sede di Roma che in quella di Milano, utilizzano il laser odontoiatrico per molte terapie:

  • Trattamento di urgenza degli ascessi;
  • Rimozione delle carie;
  • Ridefinizione dei contorni gengivali;
  • Eliminazione del tessuto infiammato delle tasche gengivali;
  • Decontaminazione dei canali infetti (nei trattamenti endodontici);
  • Chirurgia orale;
  • Sbiancamento dentale, scopri di più.

I vantaggi del laser dentale:pulizia microbatterica e niente anestesia e dolore

La scelta di realizzare numerose terapie con laser è dovuta ai numerosi vantaggi di questa tecnologia. Per prima cosa, la laserterapia ai denti garantisce la totale assenza di dolore, tanto da rendere non necessaria l’anestesia (o comunque diminuirla notevolmente) e da minimizzare il gonfiore post-operatorio e, di conseguenza, accorciare i tempi di guarigione. Inoltre, l’assenza di tagli effettuati con bisturi significa anche che non devono essere poi applicati punti di sutura. In generale, quindi, si può parlare del laser per denti come di un trattamento che migliora in maniera netta il benessere e il comfort del paziente.

Gli effetti positivi più importanti, però, sono quelli medici, soprattutto sul fronte della pulizia batterica della bocca. L’azione del laser, infatti, permette una perfetta decontaminazione antibatterica della parte su cui si interviene.

Fissa un primo appuntamento

Studio di RomaStudio di Milano