Protesi dentali

Presso gli studi odontoiatrici White Identity di Emanuele Puzzilli si realizzano protesi dentali di ultima generazione, che garantiscono tenuta perfetta, lunga durata e un aspetto assolutamente naturale. Nelle strutture di Roma, Ostia e Milano operano dentisti specializzati e odontotecnici specializzati in progettazione, realizzazione e montaggio di diverse tipologie di protesi dentarie, tra cui anche la conosciutissima Toronto Bridge. Tutte le protesi realizzate negli studi Puzzilli offrono la massima efficienza funzionale e la migliore resa estetica, per un sorriso bello e sano.

Fissa un primo appuntamento

Studio di Roma - OstiaClinica Roma PratiStudio di Milano

Cosa sono le protesi dentali

Le protesi dentali sono dispositivi progettati per sostituire i denti mancanti o danneggiati, a causa di traumi o patologie. Sono realizzate su misura per adattarsi alla bocca del paziente e ripristinare la funzione masticatoria, migliorare l’estetica del sorriso e sostenere la salute dentale generale. Inoltre, il design personalizzato consente a questi dispositivi di adattarsi alla bocca del paziente in modo confortevole ed efficace. Dal punto di vista fisico, le protesi sono spesso realizzate con materiali come ceramica, metallo o resina per garantire la durata nel tempo e l’aspetto naturale.

Varie tipologie di protesi dentarie


Esistono diversi tipi di protesi dentali. La scelta del tipo di protesi da applicare dipende dalle esigenze specifiche del paziente, dalla posizione dei denti mancanti e dal suo stato di salute dentale generale. È compito del dentista e dell’odontotecnico lavorare con il paziente per determinare la migliore soluzione protesica in base alle sue condizioni. La principale distinzione delle protesi dentali è quella tra fisse e mobili.

Le protesi dentali fisse


  • Corona protesica: è una copertura dentale che viene posta sopra un dente danneggiato o indebolito per ripristinarne la forma, la funzione e l’aspetto;
  • Ponte: è utilizzato per sostituire uno o più denti mancanti e consiste in corone collegate tra loro per ancorarsi ai denti adiacenti;
  • Faccette dentali: sono sottili rivestimenti personalizzati che coprono la superficie anteriore dei denti per migliorare l’estetica del sorriso.

Le protesi dentali mobili (rimovibili)


  • Protesi parziale: è ancorata tramite dei ganci ai denti naturali o a elementi fissi come gli impianti;
  • Protesi totale (dentiera): sostituisce un’intera arcata dentale.

La protesi per denti Toronto Bridge


Tra le protesi fisse, una delle più utilizzate è la Toronto Bridge, la cui traduzione letterale (Ponte Toronto) rende piuttosto chiaro il modo in cui opera, oltre che rivelare la città in cui è stata sviluppata. Si tratta di una soluzione protesica avanzata utilizzata per sostituire più denti mancanti. La Toronto Bridge è caratterizzata da una struttura in metallo o ceramica, che viene ancorata a degli impianti dentali precedentemente inseriti nella mascella. Questo legame sicuro garantisce una base solida per i denti artificiali, consentendo ai pazienti di masticare cibi vari senza problemi. Inoltre, il ponte Toronto offre un aspetto naturale e un comfort notevole, poiché i denti artificiali sono progettati su misura e si adattano perfettamente alla bocca del paziente. Uno dei principali vantaggi del ponte Toronto è la sua stabilità nel lungo termine. I pazienti che scelgono questa protesi, quindi, possono godere di un sorriso completo e funzionale per molti anni, con una manutenzione minima.

Quanto costano le protesi dentali


Come avviene quasi sempre nel campo dell’odontoiatria, predeterminare con precisione il costo di una protesi dentale non è possibile, perché sono troppe le variabili coinvolte. Come detto, infatti, le protesi dentarie sono un oggetto che deve essere personalizzato, per adattarsi perfettamente alle esigenze e alla bocca del paziente.

Fissa un primo appuntamento

Studio di Roma - OstiaClinica Roma PratiStudio di Milano