Denti corti, come allungarli con le faccette estetiche 

Allungare denti corti è possibile? Certo, ed è anche consigliato, perché è un’operazione che migliora l’aspetto del sorriso e la salute orale. In questo campo, l’estetica dentale è in continua evoluzione. Ad oggi, il rimedio più utilizzato ed efficace per ovviare al problema della lunghezza dei denti è l’applicazione delle faccette dentali estetiche. Si ottiene così un risultato assolutamente naturale e duraturo.

I denti corti possono rappresentare sia un problema estetico che di salute. La lunghezza dei denti, infatti, è una delle prime caratteristiche che salta all’occhio quando si sorride; se è innaturale (cioè eccessiva o troppo ridotta), può rendere irregolare l’aspetto complessivo del viso. D’altra parte, anche sotto il profilo funzionale, una dentatura corta può creare molti disturbi, perché è causa di malocclusione, con tutto ciò che ne consegue.

Se vuoi approfondire la malocclusione, leggi qui

Le possibili cause dei denti corti 

La presenza in bocca di denti troppo corti può essere ricondotta a due cause principali: genetica e usura. La prima ipotesi è semplice da spiegare: così come l’altezza o il colore degli occhi, anche la lunghezza originaria dei denti è determinata dal patrimonio genetico di ciascuno. Nella seconda ipotesi, invece, i denti “spuntano” con una lunghezza normale, ma poi si consumano e perdono progressivamente la loro dimensione originaria. L’usura dei denti è un processo naturale praticamente inevitabile che in alcune persone, però, è accentuato da fenomeni come il bruxismo o le malocclusioni.

Veneers

Allungare i denti con le faccette dentali estetiche 

Per eliminare gli inestetismi e i problemi legati ai denti corti si possono adottare diverse tipologie di intervento. L’odontoiatria estetica, negli anni, ha fatto progressi enormi ed è in grado di offrire soluzioni efficaci e naturali. Ad oggi, il rimedio migliore per l’allungamento dei denti è l’applicazione delle faccette estetiche.

Scopri di più sulle faccette estetiche

Le faccette dentali (o veneers) non sono altro che piccole placchette di ceramica che vanno a coprire il dente, modificandone forma e lunghezza. Riproducono perfettamente la colorazione originale della dentatura del paziente e quindi non sono riconoscibili.

Estetica dentale in due sedute | Studio Odontoiatrico Puzzilli