Il calendario della dentizione dei bambini, quando spuntano e quando cadono i denti da latte

Conoscere il calendario della dentizione dei bambini è molto importante. Serve ai genitori per monitorare il corretto sviluppo del sorriso dei figli e, se necessario, intervenire subito per correggere delle anomalie. I denti da latte cominciano a farsi vedere intorno al sesto mese di vita e finiscono verso i 3 anni. La loro caduta, invece, avviene di solito tra i 6 e i 12 anni.

Quando si diventa genitori si tende a sviluppare un atteggiamento un po’ apprensivo, soprattutto per il primo figlio. È normale, fa parte del gioco. Uno degli aspetti che più preoccupano mamma e papà è senza dubbio quello della dentizione. La comparsa dei denti da latte, infatti, porta con sé un po’ di dolore per il bambino, con annessi pianti e notti insonni. Ecco che allora molti genitori desiderano conoscere bene il calendario della dentizione da latte, per monitorare lo sviluppo di loro figlio e verificare che tutto proceda bene. Quali sono i primi dentini che spuntano? Quando cominciano ad uscire? E quando, invece, a cadere?

Il dentista dei bambini | Scopri di più

Quando spuntano i denti da latte e quanti sono 

La dentatura decidua (cioè i cosiddetti denti da latte) non è ampia come quella definitiva. I dentini, infatti, sono solo 20, mentre un sorriso completo da adulto ne contiene ben 32. Questi 20 denti da latte impiegano circa 2 anni a spuntare completamente. Vediamo con che tempi e in che ordine.

Tra i 6 e i 10 mesi si affacciano gli incisivi centrali inferiori, seguiti a ruota da quelli superiori (8-12 mesi). Quasi contemporaneamente spuntano anche gli incisivi laterali: prima i superiori (9-13 mesi) poi gli inferiori (10-16 mesi). A seguire, è la volta dei primi molari, sia superiori che inferiori, tra i 13 e i 19 mesi. Invece, tra i 16 e i 23 mesi tocca ai canini, sia sopra che sotto. Gli ultimi ad arrivare, infine, sono i secondi molari, che si fanno vedere tra i 24 e i 33 mesi. 

Lo schema dei denti da latte: quando spuntano

calendario dentizione

Quando cadono i denti da latte 

L’ordine di “arrivo” dei denti da latte corrisponde più o meno anche a quello della loro caduta. Generalmente, i bambini iniziano a perdere la dentatura decidua intorno ai 6 anni. Le prime “finestrelle” ad aprirsi nel sorriso sono quelle corrispondenti agli incisivi centrali, sia superiori che inferiori, che cadono più o meno tra i 6 e i 7 anni. Subito dopo, tra i 7 e gli 8 anni, si perdono gli incisivi laterali superiori e quelli inferiori. Infine, tra i 9 e i 12 anni, è la volta dei molari (primi e secondi) e dei canini.

Denti e Bambini | Leggi tutti gli approfondimenti

Lo schema della caduta dei dentini da latte 

caduta dei denti

Comparsa e caduta dei denti dei bambini: le risposte alle domande più frequenti 

Per fare ulteriormente chiarezza, ecco un piccolo compendio dedicato ai denti dei bambini, per rispondere alle domande più frequenti che i genitori cercano online.

Quando spuntano i denti da latte? I primi arrivano intorno ai 6 mesi.

Quali sono i primi dentini che spuntano? Gli incisivi centrali inferiori.

Quando escono i molari ai bambini? I primi tra i 9 e i 12 mesi, i secondi tra i 24 e i 33 mesi.

Quanti denti compongono la dentizione decidua? 20.

Quando cadono i denti ai bambini? Iniziano a cadere intorno ai 6 anni, per finire verso i 12.

Quanti denti ha un bambino di due anni? Generalmente 16, gli mancano solo i secondi molari.

Quali sono i denti da latte? Incisivi centrali, incisivi laterali, canini, primi molari e secondi molari.