Come rinforzare lo smalto dei denti

Lo smalto dentale è la parte più visibile del dente, la superficie esterna che fa brillare il sorriso. Con il tempo, purtroppo, può essere indebolito, rovinato o consumato per diverse cause. Esistono, però, dei rimedi che consentono di rinforzare lo smalto dei denti e regalargli lunga vita.

Lo smalto è la parte più esterna del dente. Una copertura sottile, dura e fragile che svolge un ruolo fondamentale, perché è ciò che viene mostrato quando si sorride. Bianco, traslucido e fortemente mineralizzato, è lo smalto a dare colore ai denti, ricoprendo la corona come se fosse un cappuccio.

Cosa può indebolire lo smalto dentale

Nonostante sia la sostanza più dura presente nel corpo umano, lo smalto dentale è anche estremamente fragile. Rispetto alle altre parti del dente, è molto più sensibile all’aggressione da parte delle sostanze acide e può essere soggetto a demineralizzazione. Inoltre, anche la forte pressione che si scatena nei casi di bruxismo e digrignamento può danneggiarlo seriamente.

Andando nel dettaglio, alcune delle cause più frequenti di indebolimento dello smalto sono:

  • Consumo di cibi molto acidi (come gli agrumi);
  • Consumo frequente di bevande gassate e ricche di zuccheri;
  • Consumo frequente di the e caffè;
  • Fumo;
  • Problemi di reflusso gastroesofageo;
  • Scarsa igiene orale.

Come lavare bene i denti

Consigli e rimedi per rinforzare lo smalto dei denti

Le buone pratiche per rinforzare lo smalto dei denti e prendersene cura si possono riassumere in tre grandi categorie: sana alimentazione, pulizia e integrazione.

Partiamo dalla corretta alimentazione. Infatti, così come ci sono alimenti che danneggiano lo smalto, ce ne sono altri che lo rendono più forte. Si tratta soprattutto di cibi che contengono molti minerali (vista l’elevata mineralizzazione dello smalto). Alcuni esempi? Verdure a foglia scura, latticini, cibi proteici. Altro elemento da non trascurare è l’idratazione. Bere molto aiuta la salivazione che, a sua volta, è un toccasana per la salute dei denti.

Altro rimedio per rinforzare lo smalto: l’igiene orale. Spazzolare i denti elimina i batteri, nemici numero uno del sorriso. Inoltre, l’uso di appositi dentifrici e collutori, con calcio e fluoro, contribuisce sempre alla mineralizzazione.

Ultimo possibile accorgimento è l’assunzione di appositi integratori a base di fluoro. In questo caso, però, è necessario farsi seguire e prescrivere le giuste dosi da un medico, perché l’eccesso di fluoro è dannoso tanto quanto la sua carenza, perchè può degenerare in fluorosi dentale.

Prenota una seduta di igiene orale

 

Altri articoli per approfondire: